Nainggolan: “Potevo andare al Chelsea, ma state tranquilli il mio futuro sarà a Roma”

Il centrocampista della Roma Radja Nainggolan, è tornato a parlare del suo futuro in una intervista, queste le sue parole:

Nello spogliatoio che persona sei?
Non sono un piantagrane e non ho mai avuto problemi con nessun compagno, basta chiedere in giro.

Futuro?
Potevo andare al Chelsea o potrei andare ora in altre squadre, ma cambiare stile di vita e cultura non fa per me. Se pensassi ai soldi avrei già cambiato squadra due o tre volte e guadagnerei di più. Ma io voglio vivere dove si sta bene, a me e la mia famiglia non manca nulla, si vive nel migliore dei modi, ci sono buoni ristoranti e si può fare bene shopping. Nel mio futuro mi vedo a Roma, penso di restare a vivere qui.

Totti?
Lui in certe cose è simile a me, puoi essere serio nella vita, ma non troppo. E poi dice sempre quello che pensa. Proprio come me.

Il Mondiale?
Penso che, sulla base dei miei risultati negli ultimi anni, merito di essere convocato dal Belgio.

Fonte: Sportmagazine.knack.be.

Condividi